Otto Hoffmann Artista Europeo

Eventi

Home / Mostre / Otto Hofmann artista europeo

Otto Hofmann artista europeo

Complesso monumentale di San Micheletto. Via San Micheletto, 3 - Lucca

Dettagli

Inizio:
03/05/2024 11:00
Fine:
14/07/2024 19:00
Categoria:
Mostre
Prezzo:
€ 3.00 / € 5.00

A distanza di quindici anni dall’ultima esposizione in Italia, la retrospettiva Otto Hofmann artista europeo. Dal Bauhaus all’Italia offre l’opportunità unica di approfondire l’astrattismo e il Bauhaus attraverso le opere di un artista che ha attraversato buona parte del Novecento.

L’esposizione, a cura di Paolo Bolpagni e Giovanni Battista Martini, dal 3 maggio al 14 luglio 2024 nelle sale del Complesso monumentale di San Micheletto, è dedicata a tutta l’attività artistica di Hofmann, con numerosi lavori inediti.

La mostra si apre con le opere realizzate al Bauhaus, dove Hofmann fu allievo di Klee, Kandinskij, Albers, Schlemmer, Schmidt, Meyer e Scheper, e dove fu allestita una sua personale di dipinti e disegni. 
Esposti in mostra, vera rarità, i quaderni illustrati di Hofmann delle lezioni tenute da Klee e Kandinskij e una documentazione delle corrispondenze dei suoi maestri e del diploma che conseguì nella scuola fondata da Gropius.

Il difficile periodo della Seconda Guerra Mondiale, arruolato forzatamente nelle truppe della Wehrmacht, è rappresentato con una serie di preziosi acquerelli, in buona parte inediti, eseguiti sulle lettere inviate alla moglie e agli amici, e con una serie di toccanti fotografie.

In esposizione le opere realizzate nell’immediato dopoguerra, in un clima di sofferenza a causa delle crescenti divergenze politiche con la nuova classe dirigente comunista, e quelle eseguite come pittore, ceramista, designer e insegnante di accademia, alternando lunghi soggiorni in Belgio, Francia e Italia.
Xilografie e litografie realizzate nella seconda metà degli anni Quaranta documentano la sua attività nel campo della grafica. 

Infine opere eseguite durante il soggiorno a Pompeiana, nella quiete dell’entroterra ligure, dove visse i suoi ultimi anni, a conclusione di un percorso caratterizzato dalla continua ricerca di tecniche artistiche differenti. Le opere di quel periodo, pur sempre astrattiste, sono ispirate dalla luce e dal paesaggio ligure.


La mostra è visitabile dal martedì alla domenica con orario 11:00 / 19:00.


Fondazione Centro Studi sull'Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti
fondazioneragghianti.it
Tel. +39 0583 467205 - info@fondazioneragghianti.it